Come rimuovere le goccioline da una corrente gassosa in uscita da uno scrubber?

wet-scrubbersNelle tecnologie di scrubbing ad umido, in seguito alla rimozione degli inquinanti è necessario anche rimuovere eventuali goccioline residue (che contengono sostanze inquinanti) dalla corrente di uscita prima di inviarla al camino. A tale scopo si inserisce un dispositivo nell’impianto che ha il compito di favorire la separazione delle gocce di liquido trascinate dalla corrente gassosa.

Tali dispositivi sono detti demister o anche separatori di gocce. Essi vengono installati, subito prima dell’uscita del gas, per contrastare il trascinamento di gocce di liquido assorbente nel gas in uscita.

 

Sebbene la principale funzione dei demisters sia quella di prevenire trascinamenti di gocce, essi fungono da abbattimento addizionale dell’inquinante che verrebbe, altrimenti, rilasciato nelle emissioni insieme con le gocce di liquido assorbente (in demisterassenza di assorbimento chimico). Evitando il trascinamento di liquido si minimizza anche la perdita di soluzione assorbente a vantaggio del contenimento dei costi di esercizio.

I demister, pertanto, devono essere considerati una parte costitutiva essenziale di qualsiasi scrubber ad umido e non un accessorio opzionale.